Virtualbox PUEL per bene su Debian Sidux

22 02 2010

Oggi vediamo assieme come installare il più grande software per la virtualizzazione. Questa tecnologia permette all’utente di emulare le varie componenti hardware del computer (come Hard Disk, RAM, Memoria Video, Processore ecc.) sul tuo sistema (host) per virtualizzare un altro sistema operativo (guest).

La SUN, l’azienda sviluppatrice di Virtualbox, ha rilasciato il suo prodotto in due versioni:

  • Virtualbox OSE: Una versione con funzioni ridotte ma completamente Open Source
  • Virtualbox PUEL: La versione completa, di cui non sono rilasciati i sorgenti, completamente freeware. Occhio che Freeware e Open-source non sono la stessa cosa😉

In genere se posso scegliere preferisco utilizzare software free, ma la versione OSE (contenuta nei repository di Debian)  è troppo ridotta per i miei gusti, preferisco la versione PUEL che mi garantisce il supporto per il bus USB ad esempio.

Non so se ti ricordi, ma se mi hai seguito fin dall’inizio, avrai notato che ti avevo fatto aggiungere il repo di Virtualbox PUEL, conscio di questa guida. Quindi sarà uno il comando che dovrai utilizzare per installare la tua fiammante Virtualbox aggiornata all’utlima versione.

sudo apt-get install virtualbox-3.x dkms

Apparirà una domanda: se vuoi che l’installatore compili da solo il kernel driver di Virtualbox. Rispondi di .

Vediamo insieme velocemente il comando che ti ho fatto dare.

  • virtualbox-3.x: perchè mai questa x?? Semplicemente perchè nei repo di Virtualbox sono contenute tutte le versioni rilasciate (al momento in cui scrivo l’ultima è virtualbox-3.1) quindi per la versione 3.1 bastera sostituire alla x il numero 1.
  • dkms: Chi è costui? Allora dkms sta per Dynamic Kernel Module Support e svolgerà automaticamente il lavoro sporco per noi. Questo lavoro sarebbe ricompilare mediante il comando sudo /etc/init.d/vboxdrv setup il Kernel Driver di Virtualbox ad ogni aggiornamento del kernel Linux. Grazie a dkms non ti dovrai più preoccupare di nulla.😉

Dopo aver capito che non avrai più nessuno sbattimento con Virtualbox e dopo aver fatto una faccina del genere:😀, sei pronto per riavviare la tua Debian Box affinchè si avvii il kernel driver e you’re ready to rock with Virtualbox!

Alla prossima

🙂


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: