Iceweasel – Un Firefox tutto Open Source!

12 02 2010

Un Browser tutto GNU

Firefox, si sa, è il browser migliore al mondo. Le estensioni, la velocità di navigazione, e la totale customizzazione lo hanno reso il top dei software per l’internet browsing. Ora non voglio accendere nessun Flame se sia meglio Firefox  Google Chrome. Sono browser entrambi ottimi e Google ha lavorato davvero sodo su quest’ultimo ma non si sta parlando di questo. Se volete aprirò un Post-Flame per una violenta discussione da condominio se Chrome sia meglio o peggio.😀

Torniamo a noi. Firefox è rilasciato sotto diverse licenze, tra cui anche la GPL. Nome e logo sono però marchi registrati e secondo le volontà della Mozilla Foundation, non possono essere utilizzati da terzi. Pertanto solo quello che scarichi dal sito ufficiale può chiamarsi Firefox.

Debian quindi fu costretta a distribuirlo con loghi e nomi non ufficiali e con qualche piccola modifica. Nacque così un fork del panda rosso.

Il fork venne rilasciato dal progetto GnuZilla, che inetndeva rilasciare tutto il software targato Mozilla (Firefox, Thunderbird &Co.) utilizzando solo software libero.

E siamo giunti così ad avere Firefox sotto un altro nome: IceWeasel!

Ehi, ma io quando usavo Ubuntu avevo Firefox col nome originale. Perchè adesso non posso più averlo?

Ubuntu, infatti, ha stretto un accordo con la Mozilla Foundation per poter utilizzare loghi e nomi di Firefox nonostante il software venisse distribuito con qualche piccola modifica (come opzioni di compilazione differenti e l’aggiunta di Ubufox).

Io non ho riscontrato nessun problema con questa versione, funziona a meraviglia.

Quindi la puoi installare con un semplicissimo:

sudo apt-get install iceweasel iceweasel-l10n-it

E lo trovi nella classica categoria Internet.

Piccola chicca.

Sono disponibili anche numerosi add-on per Firefox nei repository di Debian.

Per cercarli, apri Synaptic (K==>Sistema==>Synaptic) fai una ricerca in questo modo:

Tag di ricerca n°1

e installa quelli che ti aggradano! Poi dai anche questo:

Tag di ricerca n°2

Idem!

Ecco fatto! Alla prossima!

Ringrazio di cuore Guiodic per aver corretto la parte riguardante la storia e i motivi per cui nacque Iceweasel. Thanks!😉


Azioni

Information

6 responses

12 02 2010
TizioIncognito

Gli addon disponibili per Iceweasel sono gli stessi che sono disponibili per Firefox, infatti quello che cambia tra i due software è solo il logo e il nome.

Anche Firefox è completamente opensource, solo che non è rilasciato con licenza gpl, ma con MPL Mozilla Public License.

12 02 2010
lippol94

Gli addon disponibili per Iceweasel sono gli stessi che sono disponibili per Firefox [..]

Ma va?? Giura!😀

Anche Firefox è completamente opensource, solo che non è rilasciato con licenza gpl, ma con MPL Mozilla Public License.

Questa mi era sfuggita! Grazie!🙂

13 02 2010
Aeeadi

Si io stenderei un velo pietoso su questa storia che a mio parere fà abbastanza ridere.. stiamo parlando di un fork per cambiare nome e logo, sono l’unico che trova la cosa assurda?

13 02 2010
lippol94

Ahaha!! Si beh ammetto che si tratta di una cosa un po’ banale. Però ci sono stati anche dei miglioramenti! Ci sono casi in cui Iceweasel funziona molto meglio di Firefox!😀
Beh comunque non è il primo caso di un fork strano. Mai sentito parlare di Ubuntu Satanic Edition ??😀😀

15 02 2010
guiodic

le cose stanno un po’ diversamente.
Prima di tutto Firefox è rilasciato sotto diverse licenze, tra cui anche la GPL.

Secondo, il problema sta nel fatto che il logo e il nome Firefox sono registrati e la Mozilla Foundation non dà il permesso di usarli a terzi.

Difatti se ti compili Firefox non ha quell’icona (manca il Panda rosso – o volte, come vi pare) e si chiama in un altro modo a seconda della versione (ad esempio per la 3.6 è Shiretoko).
In pratica solo quello che scarichi dal sito Mozilla può legalmente chiamarsi Firefox.
Quindi Debian usa un altro nome, anche perché applica qualche piccola e secondaria modifica (come del resto fa il progetto GNU con Icecat).

Ubuntu invece ha stretto un accordo che le permette di chiamare il browser “Firefox” e di usare l’icona originale anche se in realtà ha qualche piccola differenza con il Firefox che scarichi dal sito Mozilla (opzioni di compilazione differenti e l’aggiunta dell’estensione Ubufox).

15 02 2010
lippol94

Ops! Appena posso correggo il post!
Thanks!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: